• Login
  • Registrati
  • 800-HPALLOY
  • 1985 E 500 N Windfall, IN 46076
    444 Wilson St Tipton, IN 46072
    Post Office Box 40 Tipton, IN 46072
    tel:8004725569

MONEL K500 (UNS N05500)

Richiedi un preventivo.

Ni 63.0 Cu 29.5 Al 2.7, Ti 0.6 C 0.18 Fe 2.0 Mn 1.5 Si 0.50 S 0.010

High Performance Alloys produce e mantiene uno stock costante di MONEL K500 nelle seguenti forme: Barra, barra quadrata, elementi di fissaggio. Richiedi un preventivo per questo materiale.

 

Caratteristiche Generali

MONEL K500 è una lega di nichel-rame induribile per precipitazione che combina la resistenza alla corrosione della lega 400 con un'alta resistenza alla fatica meccanica e all'erosione.

MONEL K500 è una lega di nichel-rame, induribile per precipitazione mediante aggiunte di alluminio e titanio. MONEL K500 conserva le eccellenti caratteristiche di resistenza alla corrosione del 400 e ha una maggior resistenza meccanica e durezza dopo l'indurimento per precipitazione. La lega K500 ha circa tre (3) volte la forza di snervamento e il doppio del carico di rottura rispetto al 400. MONEL K500 può essere ulteriormente rafforzato dalla lavorazione a freddo prima dell'indurimento per precipitazione.


Caratteristiche Principali

  • Ha buone proprietà meccaniche a temperature che variano da sottozero fino a 480C.
  • Resistente alla corrossione in numerosi ambienti chimici e marini, dall'acqua pura a acidi minerali non ossidati, sali e alcali.

Applicazioni

  • Elica e alberi delle pompe.
  • Pompe e valvole utilizzate nella produzione di percloroetilene, plastica clorurata.

Le applicazione tipiche di MONEL K500 che sfruttano l'elevata resistenza meccanica e alla corrosione sono alberi di pompaggio, giranti, alberi di trasmissione, componenti di valvole per navi e torri di perforazione offshore, bulloneria, collari per pozzi petroliferi e componenti di strumentazione per la produzione di petrolio e gas. È particolarmente adatto per le pompe centrifughe nell'industria navale a causa della sua elevata resistenza e bassi tassi di corrosione nelle acque marine ad alta velocità.

MONEL K500 non è magnetico. MONEL K500 dovrebbe essere ricotto quando saldato e la saldatura va alleviata dallo stress e tensione prima dell'indurimento.

High Performance Alloys, Inc. ha in stock la lega K500 in una gamma di dimensioni tra cui 3/8"-2-1 / 2" di diametro trafilati a freddo, temprati e induriti, e 2-3 / 4"-10" di diametro con finitura a caldo e induriti. Il materiale può essere fornito in lunghezze standard, tagliato su misura o lavorato secondo le vostre specifiche. La lavorazione include foratura, tornitura, maschiatura, filettatura, formatura CNC, flange e altro ancora.

Chimica

Composizione Chimica

Ni

Mn

Si

Fe

Al

S

C

Max

1.50

0.50

2.00

3.15

0.010

0.18

Min

63.00

2.30


Carico di Rottura

Proprietà Meccaniche

Carico di Rottura Massimo

Forza di Snervamento (0.2% OS)

Allungamento

Durezza

Rockwell C, min.

 

Durezza Brinell 3000 kg, min.

Lavorato a Freddo/SR Sopra 1(25.4) to 3

Min

140 KSi

100 KSi

17.0

29

280

Max

Min

965 MPa

690 MPa

Max

Lavorato a Caldo/ Indurito

Min

140 KSi

100 KSi

20.0

27

265

Max

Min

965 MPa

690 MPa

Max


Specifiche

Forma

Standard

Tipo di Metallo

UNS N05500

Barra

ASTM B865 QQ-N-286

Filo

AMS4676

Lamiera

ASTM B865 QQ-N-286

Lastra

ASTM B865 QQ-N-286

Raccordo

 

Forgiatura

QQ-N-286 Din 17754

Filo da Saldatura

FM 60 ERNiCu-7

Elettrodo per Saldatura
FM 190 ENiCu-7 Din 17753

Din

2.4375

 

 

Lavorazione

Le leghe a base di nichel e cobalto, resistenti a corrosione, temperatura ed usura, come MONEL K500, sono classificate tra moderatamente e difficilmente lavorabili. Possono essere comunque lavorate con metodi tradizionali ottenendo risultati soddisfacenti. Durante la lavorazione, queste leghe si induriscono rapidamente, generano calore elevato durante il taglio, si saldano con la superficie degli strumenti di taglio e sono resistenti alla rimozioni di metallo a causa della loro alta resistenza al taglio. I seguenti sono punti chiave che dovrebbe essere considerati durante le operazioni di lavorazione:



CAPACITÀ - I macchinari devono essere il più possibile rigidi e lavorare alla massima potenza.
RIGIDITÀ - Il materiale da lavorare e gli strumenti devono rimanere saldi, minimizzando le sporgenze degli strumenti.
STRUMENTI AFFILATI - Assicurati che gli strumenti siano sempre affilati. Cambia gli strumenti ad intervalli regolari senza aspettare che si usurino. Uno strumento con 0.015 pollici di usura è da considerarsi non affilato.
STRUMENTI - Usa strumenti con angolo di spoglia positivo per la maggior parte delle operazioni a macchina. Strumenti con angolo di spoglia negativo possono essere usati per tagli non continui e rimozione di residui pesanti. Strumenti con punta al carburo sono consigliati per la maggior parte delle applicazioni. Strumenti ad alta velocità possono essere usati ma con tassi di produzione minori e sono consigliati per tagli non continui.
TAGLI POSITIVI - Usa velocità di taglio forti e costanti per mantenere un'azione di taglio positiva. Se la velocità di taglio cala, lo strumento rimane bloccato nel taglio causando il suo incrudimento. Questo deteriora la vita dello strumento e aumenta il margine di errore.
LUBRIFICAZIONE - usare lubrificanti è raccomandato, si consiglia di usare oli solubile specialmente con strumento al carburo. Informazioni dettagliate sui parametri di lavorazione sono descritte nelle tabelle 16 e 17. Consigli per il taglio al plasma sono descritti nella tabella 18.

 

Tabella 16
STRUMENTI E CONDIZIONI DI LAVORAZIONE CONSIGLIATI
Operazione Strumenti al Carburo
Sgrossatura, con severe interruzioni Tornitora gradi C-2 e C-3: Inserto per angolo a spoglia negativo, a 45 gradi SCEA1, angolo di naso 1/32 pollici. Supporto dell'utensile: angolo di spoglia inferiore negativo di 5 gradi, angolo di spoglia laterale di 5 gradi negativo. Velocità: 30-50 sfm, 0.004-0.008 pollici di velocità di taglio, 0.150 profondità di taglio. Refrigerante secco2, ad olio3, o a base d'acqua4.
Sgrossatura normale Tornitora gradi C-2 e C-3: Inserto per angolo a spoglia negativo, a 45 gradi SCEA1, angolo di naso 1/32 pollici. Supporto dell'utensile: angolo di spoglia inferiore negativo di 5 gradi, angolo di spoglia laterale di 5 gradi negativo. Velocità: 90 sfm a seconda della rigidità del setup, 0.010 pollici in velocità di taglio, 0.150 pollici in profondità di taglio. Refrigerante secco, ad olio, o a base d'acqua.
Finitura Tornitora gradi C-2 e C-3: Inserto per angolo a spoglia quadrato positivo, se possibile, a 45 gradi SCEA, angolo di naso 1/32 pollici. Supporto dell'utensile: angolo di spoglia inferiore positivo di 5 gradi, angolo di spoglia laterale positivo di 5 gradi. Velocità: 95-110 sfm, 0.005-0.007 pollici in velocità di taglio, 0.040 pollici in profondità di taglio. Refrigerante secco o a base acqua.
Barenatura Grezza Gradi C-2 o C-3: Se l'inserto è una barra per la barenatura, usa un inserto standard ad angolo di spoglia positivo con il valore SCEA più largo possibile e un angolo di naso di 1/16 pollici. Se la barra strumenti è brasata, smeriglia a 0 gradi di angolo di spoglia inferiore, 10 gradi positivi per l'angolo di spoglia laterale, 1/32 pollici in angolo di naso e il più largo valore SCEA possibile. Velocità: 70 sfm a seconda della rigidità del setup, 0.005-0.008 pollici in velocità di taglio, 1/8 pollici in profondità di taglio. Refrigerante secco, ad olio, o a base d'acqua.
Finitura della Barenatura Gradi C-2 o C-3: Usa strumenti standard con angoli di spoglia positivi su inserti a barra. Smeriglia strumenti brasati come per le finiture al tornio tranne per l'angolo di spoglia inferiore che potrebbe dare risultati migliori a 0 gradi. Velocità: 95-110 sfm, 0.002-0.004 pollici in velocità di taglio. Refrigerante a base d'acqua.
Note:
1 SCEA - Angolo del tagliente laterale o angolo di registrazione dell'utensile.

2 Nei casi in cui venga consigliato di effettuare tagli a secco, si può allungare la vita degli utensili applicando un getto d'aria direttamente su di essi. Uno spray refrigerante a base d'acqua può essere altrettanto efficacie.

3 Utilizzate refrigeranti ad olio di qualità e olio di cloruro solforato con additivi per pressioni estreme. La viscosità consigliata è tra i 50 e i 125 SSU a 100 gradi F.

4 Anche i refrigeranti a base d'acqua devono essere di qualità, olio solubile in acqua solfoclorurata o emulsione chimica con additivi per pressioni estreme. Diluire in acqua in soluzione 15:1. I refrigenti a base d'acqua possono causare la scheggiattura e la rottura degli strumenti al carburo in tagli non continui.

 

Tabella 17
STRUMENTI E CONDIZIONI DI LAVORAZIONE CONSIGLIATI
Operazione Strumenti al Carburo
Fresatura Frontale Gli strumenti al carburo non hanno solitamente successo, il grado C- potrebbe funzionare. Usa una angolo di spoglia e assiale positivo, 10 gradi per l'angolo di scarico. Velocità: 50-60 sfm. Velocità di taglio: 0.005-0.008 pollici. Refrigeranti ad olio o a base d'acqua ridurranno i danni sui denti del tagliente in carburo causati dagli shock termici.
Fresatura di Estremità Non consigliata, ma il grado C-2 potrebbe avere successo se abbinato ad un ottimo setup. Utilizzate un angolo di spoglia positivo. Velocità: 50-60 sfm. Velocità di taglio: uguale a quella per gli acciai ad alta velocità. Refrigeranti ad olio o a base d'acqua ridurranno i danni causati dagli shock termici.
Trapanatura Grado C-2 viene sconsigliato, ma punte con testa rivestita possono avere successo su setup rigidi se non si cerca di raggiungere una grande profondità. Il nucleo va ridotto per diminuire la spinta. Usa un angolo incluso sul punto di 135 gradi. Trapani a pistola possono essere utilizzati. Velocità: 50 sfm. Refrigeranti ad olio o a base d'acqua. In alcuni setup, i trapani a refrigerazione automatica possono risultare più econimici.
Alesatura Gradi C-2 o C-3: raccomandato l'uso di alesatori a punta, alesatori integrali in carburo richiedono un ottimo setup. Stessa forma degli strumenti degli acciai ad alta velocità. Velocità: 50 sfm. Velocità di taglio: uguale a quella per gli acciai ad alta velocità.
Maschiatura Non consigliabile, filettatura a macchina, o formata su rulli.
Elettroerosione Questa lega può essere facilmente tagliata utilizzando qualsiasi sistema di elettroerosione convenzionale (EDM) o a filo (EDM).
Note:
5 Gli utensili della serie M-40 High Speed Steels includono M-41 , M-42, M-43, M-44, M-45 e M-46 al momento della stesura di questa guida. Altri potrebbero venire aggiunti ed essere ugualmente adatti.

6 Utilizzate refrigeranti ad olio di qualità e olio di cloruro solforato con additivi per pressioni estreme. La viscosità consigliata è tra i 50 e i 125 SSU a 100 gradi F.

7 Anche i refrigeranti a base d'acqua devono essere di qualità, olio solubile in acqua solfoclorurata o emulsione chimica con additivi per pressioni estreme. Diluire in acqua in soluzione 15:1.

 

Tabella 18
Taglio al Plasma
Hastelloy B2 può essere tagliato utilizzando qualsiasi sistema di taglio ad arco plasma tradizionale. La migliore qualità dell'arco si ottiene utilizzando una miscela di gas argon e idrogeno. L'azoto può essere sostituito dall'idrogeno, deteriorando leggermente la qualità del taglio. Quando si tagliano al plasma queste leghe, si deve evitare la formazione di aria o di gas contenenti ossigeno.

 

MONEL® è un marchio registrato della corporazione INCO.